TEMPO DI PASSIONI AUTENTICHE

Facebook Linkedin Instagram

Viviamo in un momento di difficoltà economica e crisi istituzionale, ma forse, ancor più, di frammentazione sociale e culturale in cui vengono meno i punti di riferimento che un tempo segnavano la strada del Bene. Eppure, in mezzo a tanta incertezza, ci sono i germi del cambiamento positivo, quello “rivoluzionario”, che parte dal basso, come spesso è accaduto in altre epoche. È un movimento lento, rispetto ai ritmi cui siamo abituati, ma insistente, che va verso la ricerca delle passioni autentiche, quelle gioiose, che rendono la vita degna di essere vissuta. Sono le passioni che implicano uno sforzo gratificante capace di far sentire emozioni straordinarie; quello che, ad esempio, porta molte persone oggi a riprendere in mano le scarpe da corsa o la bici.

Nonostante l’assenza di una bussola che ci orienti, questo è un tempo ricco di grandi opportunità, in cui le persone possono ricercare ciò che veramente è corrispondente alla propria natura, senza dover aderire ad ideologie o a regole imposte da altri. Non un tempo dell’anarchia, ma della libertà di essere se stessi. Il potenziale che è in ognuno di noi può finalmente trovare il modo di esprimersi, non ci sono più scuse, semmai timori e abitudini da superare.

image