10 PASSI PER CAMBIARE ABITUDINI

Facebook Linkedin Instagram

505983776

Non so se ti ci vorranno 21, 30 o 90 giorni, ma cambiare abitudini è possibile, anche quando si tratta di quelle più strutturate, di pensiero o di atteggiamento nei confronti della vita. Ecco come puoi farlo:

1)  Ogni nostra abitudine attuale (comportamento, modo di fare, atteggiamento…) è frutto di una serie di esercizi ripetuti (allenamento) nelle fasi precedenti della nostra vita: quali sono i tuoi? prova a riflettere, riesci a risalire ai diversi allenamenti che hai messo in atto negli ultimi anni? (es. da 10 anni mi sveglio tutte le mattine alle 6 per andare a correre; 5 anni fa ho iniziato a leggere tutte le notizie della giornata prima di andare a letto; sono 3 anni che alzo la voce quando qualcuno non mi ascolta; ho sempre pensato di non essere brava a ballare; …)

2) Avere delle abitudini è del tutto normale, è il modo con cui l’essere umano organizza la propria vita: quali dei tuoi allenamenti sono ancora utili alla tua realizzazione e felicità? (es. la mattina non faccio mai colazione, ma oggi mi rendo conto che non ho sufficienti energie per la giornata; non parlo più con mia sorella da quando mi ha offeso, ma sono triste; controllo i conti e le fatture almeno 5 volte e poi non ho più tempo per fare il resto; …)

3) Ogni programma di allenamento può essere modificato, anche quello negativo: quale delle tue abitudini vuoi cambiare?

4) Ci si può allenare su qualsiasi cosa, non ci sono regole precise, ma solo infinite possibilità: riprendi in considerazione le tue abitudini e rispondi di nuovo alla domanda precedente, sei sicura/o o c’è qualcos’altro che dovresti cambiare?

5) Ogni allenamento parte da un obiettivo specifico: qual è il tuo? quale risultato vuoi ottenere? Descrivilo nei dettagli.

6) Ogni obiettivo viene raggiunto grazie ad una forte spinta motivazionale interna: perché vuoi raggiungere quel risultato? come vorresti sentirti quando l’avrai ottenuto? (es. vorrei sentirmi orgoglioso di me stesso; vorrei sentire che le persone attorno a me sono felici; vorrei sentirmi autonoma; …)

7) Ogni obiettivo va trasformato in allenamento: quali esercizi (azioni) puoi mettere in atto per raggiungere il tuo risultato?

8) Ogni allenamento è graduale, piccoli passi alla volta: da dove puoi partire? Qual è la cosa più semplice che puoi fare oggi?

9) Ogni allenamento è frutto di esercizi ripetuti: di quanto tempo avrai bisogno per diventare un “esperto” del tuo primo esercizio? Ipotizza e verifica, poi passerai al successivo.

10) Ogni allenamento comporta fatica e fallimenti: cosa farai se dovessi ritrovarti in difficoltà?