USA BENE IL TUO TEMPO

Facebook Linkedin Instagram

Nel post precedente ho parlato della spinta motivazionale che muove le nostre azioni e che esprime il perché decidiamo, più o meno consapevolmente, di fare determinate scelte nella nostra vita di tutti i giorni.

Come dicevo, la motivazione è fondamentale per dare un senso alle nostre decisioni, soprattutto quando vogliamo ottenere particolari risultati, ma un altro fattore da tenere in altrettanta considerazione è sicuramente il tempo.

Per raggiungere un obiettivo, infatti, è necessario stabilire un quando, oltre che un come, ed immaginare un piano d’azione fatto di piccoli step intermedi; ovviamente non è possibile ipotizzare un tempo standard applicabile a tutto e a tutti, ogni progetto e ogni persona ha il suo, ciò che però è assolutamente da fare è riempirlo di “cose” utili per progredire verso la costruzione della nostra felicità: lasciare che i minuti e i giorni passino senza prestar loro attenzione non ci permette di realizzare i nostri sogni.

Anche se non abbiamo (ancora) una meta chiara o definita, il modo in cui viviamo i nostri attimi è comunque determinante per la crescita e la realizzazione personale.

Per il Cammino (di Santiago), ad esempio, pochi partono con un vero perché, ma molti hanno invece un’idea precisa del quando e, in realtà, durante il viaggio, il tempo assume una valenza tutta particolare; è, insieme ai km, l’unità di misura con cui valuti tutto ciò che accade durante la giornata: il numero delle tappe, le code agli ostelli, i punti di ristoro, le risorse a disposizione, … e mentre usi il tempo per misurare le distanze, prendere decisioni, superare difficoltà e raggiungere traguardi, misuri anche te stesso, le tue forze, le tue convinzioni, la tua volontà.

TempoLì il tempo è diverso, lento e costante, fatto di piccole e semplici abitudini che si ripetono sempre uguali ogni giorno e alle quali non puoi sfuggire, se vuoi portare a termine il tuo percorso; un tempo che, allo stesso modo, dentro di te, scandisce il ritmo dei pensieri, delle riflessioni, delle emozioni.

E poiché tutto si ripete continuamente, capisci che, alla fine, ciò che avrà dato valore al tuo cammino sarà come avrai riempito quei momenti.

Che tu sia in viaggio verso un obiettivo o alla ricerca, non perdere l’ispirazione, usa bene il tuo tempo.


macrolibrarsi un circuito per lettori senza limiti