FAI OGGI CIÒ CHE TI PIACE

Facebook Linkedin Instagram

Non rimandare a domani o al giorno in cui “avrai tempo”.

Prenditi cura di te stess* e dedicati alle cose che ti appassionano ora! Abbandona l’idea che le attività per il tuo benessere siano un regalo che ti puoi concedere solo dopo gli impegni incombenti e urgenti (meno divertenti) della giornata.

Il “tempo libero” è un concetto fuorviante: libero da che cosa? dagli obblighi? dai condizionamenti? dal lavoro forzato? il tempo è uno solo (relatività a parte) e per noi esseri umani ha anche una scadenza, quindi perché dovremmo dividerlo in pezzetti di libertà? Dovrebbe essere un nostro alleato e riempito di cose che ci rendono felici, tra programmi, responsabilità e progetti a favore della nostra realizzazione.

coaching-bergamoLe cose che amiamo dovrebbero essere messe in agenda come qualsiasi altro “impegno” della settimana, anzi, se proprio ci piace riempire le giornate di appuntamenti e occupazioni.. che siano piacevoli!

Dedicare tempo e spazio alle attività che ci danno gioia è fondamentale per raggiungere i nostri obiettivi.

Se ci pensi, quando stiamo bene, tutto sembra possibile; e quando accade che stiamo bene? quando facciamo qualcosa che ci piace! Non l’ho inventato io, è una condizione normale che appartiene a tutti, io te lo sto solo ricordando.

Non è sempre così facile, tu mi dirai ed io sono d’accordo con te. Ma non è impossibile! ora ti chiedo: lo vuoi fare? vuoi fare le cose che ti piacciono? se la risposta è sì, non devi far altro che iniziare! un piccolo passo alla volta. Ti stupirai di quanto possa aiutarti anche e soprattutto nei momenti più difficili.

Fare ciò che ci piace non significa essere egoisti, significa rigenerarsi e dare spazio al proprio talento. Quando lo facciamo, tutti ne beneficiano, anche le persone che ci stanno attorno: mariti, compagne, figli, amici, colleghi… Se ci sentiamo realizzati per qualcosa che abbiamo fatto, trasmettiamo immediatamente un’energia diversa, contagiosa.


Prova con questo semplice esercizio:

  • pensa a 3 cose che ti piace fare e ti mettono allegria
  • scegline una e inseriscila in agenda come se fosse un impegno di lavoro della prossima settimana, anche una piccola, che ti richiede poco tempo (es. martedì e giovedì, 13.45-14.00: passeggiata nel parco)
  • aggiungi le altre due nelle settimane successive, mantenendo quelle precedentemente inserite
  • mantieni queste attività finché… non sentirai il bisogno di dedicargli più tempo e/o aggiungerne altre!