IL RESPIRO DEGLI ALBERI

Facebook Linkedin Instagram

Quanta bellezza e magia ci evocano gli alberi? quanta forza ed energia ci trasmettono? Quanti racconti hanno ispirato? Fonte di benessere fisico e mentale, messaggeri per l’anima.

Dalle antiche civiltà preistoriche sino alle culture moderne, gli alberi rappresentano da sempre un importante simbolo sacro, elemento fondamentale di connessione tra le profondità della terra e l’infinito del cielo, tra il mondo materiale e quello spirituale.

Il legame che hanno con l’uomo è sicuramente uno dei più forti e ancestrali; probabilmente perché sono tra gli esseri viventi più antichi del pianeta, crescono in ogni dove e accompagnano la storia dell’umanità sin dal suo principio. Non credo sia un caso che lo scorrere del tempo sia ben raffigurato dagli anelli concentrici che si notano all’interno dei tronchi quando vengono tagliati: testimonia che la loro presenza ci ha permesso di vivere e sopravvivere fino a oggi.

Grazie agli alberi, nel corso dei secoli, abbiamo avuto protezione e rifugio, cibo e legname, ma anche un’influenza positiva sulla nostra dimensione più sottile. Per questo, nelle varie culture e tradizioni, essi hanno assunto importanti e diversi significati in quanto espressione della Vita, della Conoscenza, della Sapienza, della Potenza, del Cosmo o delle Divinità.

…continua a leggere su apiediperilmondo.com