TI AMO

Facebook Linkedin Instagram

Proseguiamo il nostro allenamento mensile dedicandoci ad un tema che ben si sposa con questo periodo!


Un FEBBRAIO di #AMORE

Impariamo a prestare attenzione all’altro, coltivando il desiderio di conoscerlo e di accettarlo per ciò che è, con l’intenzione di perseguire la reciproca felicità

#1 – Prima di iniziare, prenditi un attimo di tempo e pensa a cosa significa per te la parola “amore: scrivilo sul tuo quaderno.

Ognuno ha il suo modo di amare e di esprimere amore, ma, nonostante le differenze, dentro ad ogni forma o modalità dovrebbe esserci sempre racchiuso il medesimo pensiero: “voglio il meglio per te, voglio che tu sia felice”. Un grande impegno, che non sempre riusciamo a sentire o trasformare in realtà, per questo possiamo provare ad allenarci, senza giudizio, ma consapevoli di dove siamo ora.

#2 – Prepara la tua colonna sonora del mese… per cantare e ballare

#3 – Fatti ispirare… da un film o da un libro

 

Lungo i bivi della tua strada incontri le altre vite, conoscerle o non conoscerle, viverle o non viverle a fondo o lasciarle perdere dipende soltanto dalla scelta che fai in un attimo; anche se non lo sai, tra proseguire dritto o deviare spesso si gioca la tua esistenza, quella di chi ti sta vicino

 

#4 – Per i prossimi 21 giorni impegnati in almeno due di questi “esercizi”:

  • Esprimi il tuo amore con gesti o parole almeno una volta al giorno
  • Annota tutte le volte che ti senti felice per essere stato d’aiuto, di compagnia, di stimolo a qualcuno
  • Concentrati sulle motivazioni profonde che stanno dietro alle azioni di chi ami, piuttosto che sui loro comportamenti (soprattutto in caso di conflitto)
  • In occasione delle ricorrenze usa la tua creatività per preparare regali o pensieri (realizzali tu!)
  • Organizza una cena a tema con le persone significative per te (pensa ai piatti che preferiscono!)

#5 – Condividi

Individua una persona che ami e con la quale ti piacerebbe condividere questo percorso. Dedicatevi un momento di intimità e scrivete su un biglietto le seguenti parole:

Ti amo perché sei (indicare 3 caratteristiche positive), ma anche perché sei (indicare 3 caratteristiche “negative”) e voglio che tu sia felice,  sempre

Leggetele ad alta voce, l’un* davanti all’altr*. Fate qualcosa che vi piace insieme.

Questo esercizio può essere fatto anche con se stessi!

Come ti senti ora?


Buon lavoro… ci ritroviamo a MARZO per il #3 appuntamento!