CAMMINARE COME AROMATERAPIA

Facebook Linkedin Instagram

L’aromaterapia è un ramo della fitoterapia che nasce dallo studio delle sostanze volatili ed odoranti che le piante normalmente emanano per potersi adattare e sopravvivere nei vari habitat in cui crescono; solitamente siamo abituati ad utilizzarle sottoforma di oli essenziali utili a stimolare o sostenere il nostro organismo, ma sappiamo bene che anche annusare direttamente il profumo di un fiore o di un albero può portarci sollievo e benessere: camminando in una foresta questa sensazione può essere ancora più intensa.

Ho già parlato di quanto sia salutare e benefico camminare nella natura ed, in particolare, in mezzo agli alberi, del legame che da sempre ci unisce a loro e dei doni che ci offrono in quanto produttori di ossigeno, per il corpo e per l’anima.

Un aspetto così importante per il nostro benessere che, da alcuni anni, il Camminare come aromaterapia è divenuto anche oggetto di studio di uno specifico ramo della scienza medica, denominato “Forest Medicine”, e che in Giappone è alla base di una vera e propria terapia, il Shinrin-yoku (trarre giovamento dall’atmosfera della foresta), riconosciuta e sovvenzionata dal sistema sanitario nazionale e prescritta dai medici per ridurre lo stress, rafforzare le difese, ritrovare buonumore ed energia.

Un tema molto caro ai giapponesi condiviso da tutta la società e che ha indotto il Governo a mettere a disposizione degli esperti che accompagnano le persone in un’esperienza di cura verso se stessi, educandole a respirare profondamente e a camminare in consapevolezza, al fine di favorirne la pratica e, di conseguenza, promuovere la prevenzione delle malattie.

…continua a leggere su apiediperilmondo.com