SINCRONARIO GALATTICO MAYA

Facebook Linkedin Instagram

Il calendario è uno strumento di programmazione che influenza la società che lo usa.

Il Sincronario Galattico Maya, detto Tzolkin, è il calendario mistico spirituale utilizzato da molti antichi popoli dell’America Centrale basato sui ritmi degli Astri e “uno strumento che ci permette di sincronizzare il nostro campo energetico individuale con quello della Galassia attraverso le informazioni di luce che respiriamo nell’etere“.

Abbiamo conoscenza di queste importanti nozioni grazie al lavoro e alle canalizzazioni di José Arguelles, scrittore di origini messicane, che dal 1992 invita, tramite il movimento mondiale da lui sviluppato, a risintonizzarsi sulla frequenza del tempo naturale del cosmo 13:20.

Lo Tzolkin è formato, infatti, da 20 spazi temporali di 13 giorni, per un totale di 260, rispettivamente rappresentati dai 20 Glifi Maya, Identità o Archetipi che descrivono qualità e poteri che riecheggiano nel nostro profondo, e dai 13 Toni Galattici, cioè alle diverse tonalità di energia – scoperte studiando le macchie solari – che si ripetono una dopo l’altra dando una caratteristica specifica, un talento, al momento in cui si riferiscono.

Grazie a questo sistema di riferimento armonizzato con l’energia che ci circonda, abbiamo la possibilità di spostare l’attenzione da una concezione di tempo fondata sul Denaro, inteso come lavoro, produzione, orari ad una ispirata dall’Arte, dalla natura, dall’amore, dai sogni.

Clicca per approfondire

Oltre al Sincronario esiste anche il Calendario delle 13 Lune che è calcolato considerando le 13 rotazioni che il nostro satellite compie attorno alla Terra in cicli di 28 giorni + un ulteriore giorno denominato “Giorno Fuori dal Tempo” (quale momento di chiusura del vecchio e apertura verso il nuovo) per un totale di 52 settimane e 365 giorni.

La data iniziale corrisponde al 26 luglio del calendario giuliano/gregoriano, giorno in cui il Sole e Sirio, la stella più luminosa del cielo notturno e considerata la casa di origine dei “grandi maestri”, sorgono insieme all’alba.

Ogni anno è associato ad un Glifo della Famiglia Portale (Luna Rossa, Mago Bianco, Tempesta Blu e Seme Giallo) e ogni lunazione corrisponde ad uno dei 13 Animali Totem e a uno dei 13 Toni Galattici.

I cicli di 13 formano le cosidette Onde Incantate di creazione che guidano nella realizzazione del nostro scopo di vita (sia nello Tzolkin sia nel Calendario delle 13 Lune):

1. Luna Magnetica del Pipistrello: Qual è il mio proposito? (26 Luglio/21 Agosto)
2. Luna Lunare dello Scorpione: Qual è la mia sfida? (22 Agosto/19 Settembre)
3. Luna Elettrica del Cervo: Come posso servire meglio? (20 Settembre/18 Ottobre)
4. Luna Autoesistente della Civetta: Qual è la forma dell’azione? (19 Ottobre/14 Novembre)
5. Luna Intonante del Pavone: Come posso irradiare il comando? (15 Novembre/12 Dicembre)
6. Luna Ritmica della Lucertola: Come posso organizzarmi per ottenere l’uguaglianza? (13 Dicembre/9 Gennaio)
7. Luna Risonante della Scimmia: Come posso armonizzare il mio servizio? (10 Gennaio/6 Febbraio)
8. Luna Galattica del Falco: Vivo davvero ciò in cui credo? (7 Febbraio/6 Marzo)
9. Luna Solare del Giaguaro: Come posso raggiungere il mio proposito? (7 Marzo/3 Aprile)
10. Luna Planetaria del Cane: Come posso perfezionare ciò che faccio? (4 Aprile/1 Marzo)
11. Luna Spettrale del Serpente: Come posso liberarmi dal servizio e distaccarmi? (2 Maggio/29 Maggio)
12. Luna Cristallo del Coniglio: Come posso consacrarmi a tutto ciò che vive? (31 Maggio/26 Giugno)
13. Luna Cosmica della Tartaruga: Come posso esapndere la mia gioia e il mio amore? (27 Giugno/24 Luglio)

In questa “nuova” visione anche i giorni della settimana sono perfettamente armonizzati con il ciclo lunare (7×4=28) e si riferiscono ai sette “Plasma Radiali”, unità di base della costruzione elettronica della Creazione: Dali (colpisce), Seli (fluisce), Gamma (pacifica), Kali (stabilizza), Alfa (libera), Limi (purifica), Silio (scarica).


Per iniziare a prendere confidenza con lo Tzolkin e il Calendario delle 13 Lune puoi comprare la versione cartacea del prossimo anno 2019/20 – “Mago Magnetico Bianco”!

Clicca per vedere