Facebook Linkedin Instagram

MASSAGGIO THAI YOGA: IL MOVIMENTO PASSIVO

LE ORIGINI Il massaggio thailandese, come tutti i trattamenti tradizionali, ha origini lontane nel tempo e poche scritture disponibili a descriverlo, poiché tramandato principalmente in forma orale; fa riferimento ad altre pratiche della cultura asiatica, soprattutto indiane, e, nella forma del Thai Yoga, in particolare, unisce i prinicìpi dell’Hatha Yoga…

L’OSSERVATORE INTERNO

Tutti noi veniamo al mondo integri, colmi di luce e di amore, ma nel passaggio da una “dimensione” all’altra perdiamo il ricordo di questa integrità e della nostra essenza, condizionati da ciò che ci accade attorno. Sin dai primissimi istanti della nostra vita, avvenimenti, percezioni, stimoli ci inducono a re-agire…

SAHASRARA: LA COSCIENZA

Situato sulla sommità della testa, il settimo chakra ci collega alla coscienza divina, al tutto, aprendoci le porte all’esperienza dell’unione e non più della separazione. L’elemento che sottostà a questa facoltà è il Pensiero, inteso come la capacità di dare un senso alle cose, a ciò che ci accade. Il…

AJNA: LA VISIONE

Situato al centro della fronte, tra le sopracciglia, il sesto chakra rappresenta quello che comunemente viene definito il “terzo occhio”, ovvero un ulteriore e invisibile mezzo di visione che si combina con i due fisici e ha a che fare con la percezione, l’intuizione, i simboli e il nostro punto…

VISHUDDHA: LA VIBRAZIONE

Situato nella zona della gola, all’incrocio delle ossa delle clavicole, il quinto chakra è il primo che ci collega alle energie superiori, più sottili ed astratte; qui, in particolare, ci abbandoniamo al potere della comunicazione e dell’espressione creativa. Dopo l’Aria, incontriamo il Suono che ci permette di far sentire la…

MANDALA: IL CERCHIO CHE SI ESPANDE

Il màndala è un simbolo spirituale e rituale che rappresenta l’universo e la nostra connessione con esso, utilizzato sin dalle origini delle Civiltà come mezzo per focalizzare l’attenzione, definire uno spazio sacro e favorire la meditazione. La traduzione del termine non è sicura, ma dovrebbe fare riferimento al concetto di…

ANAHATA: L’EQUILIBRIO

Situato nello sterno, il quarto chakra è il centro di tutto il sistema energetico, il punto di incontro tra corpo e anima, mente e spirito. Qui entriamo in profonda relazione con noi stessi e con gli altri grazie alla forza dell’amore. L’Aria che ci circonda costantemente e ci permette di…

MANIPURA: IL POTERE

Situato nella zona del plesso solare, tra l’ombelico e lo sterno, il terzo chakra apre le porte all’azione autonoma e all’individuazione di sè. Qui scopriamo le nostre forze e le nostre debolezze e iniziamo a sviluppare la volontà che guiderà i nostri passi. Mentre Terra e Acqua si muovono verso…