Facebook Linkedin Instagram

LA MENTE MENTE, IL CORPO RICORDA

Il termine mente è comunemente utilizzato per descrivere l’insieme delle funzioni del cervello e, in particolare, quelle di cui si può avere soggettivamente coscienza come, ad esempio, il pensiero, il ricordo, il ragionamento, l’immaginazione, l’intuizione. Molte di queste facoltà, rintracciabili nella corteccia cerebrale, danno forma all’intelligenza, intesa come la capacità…

L’OSSERVATORE INTERNO

Tutti noi veniamo al mondo integri, colmi di luce e di amore, ma nel passaggio da una “dimensione” all’altra perdiamo il ricordo di questa integrità e della nostra essenza, condizionati da ciò che ci accade attorno. Sin dai primissimi istanti della nostra vita, avvenimenti, percezioni, stimoli ci inducono a re-agire…

SAHASRARA: LA COSCIENZA

Situato sulla sommità della testa, il settimo chakra ci collega alla coscienza divina, al tutto, aprendoci le porte all’esperienza dell’unione e non più della separazione. L’elemento che sottostà a questa facoltà è il Pensiero, inteso come la capacità di dare un senso alle cose, a ciò che ci accade. Il…

VISHUDDHA: LA VIBRAZIONE

Situato nella zona della gola, all’incrocio delle ossa delle clavicole, il quinto chakra è il primo che ci collega alle energie superiori, più sottili ed astratte; qui, in particolare, ci abbandoniamo al potere della comunicazione e dell’espressione creativa. Dopo l’Aria, incontriamo il Suono che ci permette di far sentire la…

ANAHATA: L’EQUILIBRIO

Situato nello sterno, il quarto chakra è il centro di tutto il sistema energetico, il punto di incontro tra corpo e anima, mente e spirito. Qui entriamo in profonda relazione con noi stessi e con gli altri grazie alla forza dell’amore. L’Aria che ci circonda costantemente e ci permette di…

MANIPURA: IL POTERE

Situato nella zona del plesso solare, tra l’ombelico e lo sterno, il terzo chakra apre le porte all’azione autonoma e all’individuazione di sè. Qui scopriamo le nostre forze e le nostre debolezze e iniziamo a sviluppare la volontà che guiderà i nostri passi. Mentre Terra e Acqua si muovono verso…

SVADHISTHANA: LA DOLCEZZA

Situato nella zona sacro-lombare, il secondo chakra introduce il primo movimento di tutto il sistema energetico. Qui regnano le emozioni (da ex-movère = muovere fuori), ciò che ci permette di spostare lo sguardo oltre i nostri piedi ed iniziare a percepire ciò che abbiamo attorno. Le informazioni sensoriali che riceviamo…

DARE IL “GIUSTO” NOME ALLE COSE

L’Essere Umano ha sviluppato il linguaggio molto molto tempo fa come esigenza comunicativa dovuta all’aumentare degli scambi e delle relazioni, commerciali e personali. Il bisogno di parlare, spiegare, descrivere oggetti, situazioni e intenzioni sempre più complessi, in molteplici contesti e con differenti persone ha promosso la nascita di codici comuni…

MULADHARA: LE RADICI

Situato alla base della colonna vertebrale, nel perineo, il primo chakra è il fulcro di tutto il sistema delle “ruote energetiche”. È qui che si formano le nostre fondamenta, ciò che ci permette di stare in piedi e dare forma alla nostra esistenza, determinando ciò che possiamo sostenere, costruire, sopportare.…

SERENDIPITY

Il termine “Serendipity” (in italiano serendipità) fu coniato dallo scrittore inglese Horace Walpole nel XVIII secolo a seguito della lettura della fiaba persiana “Viaggi e avventure dei tre principi di Serendippo (antico nome dello Sri Lanka)” nella quale vengono raccontati diversi episodi in cui i protagonisti, durante il loro peregrinare,…