Facebook Google Plus Linkedin Instagram YouTube Telegram

AD OGNUNO IL SUO MODO DI AMARE

Quando inizi a capire che l’amore ha davvero mille sfaccettature, inizi anche a vedere le relazioni e i rapporti da una diversa prospettiva. A volte ci lamentiamo di gesti che non vengono fatti o di parole che non vengono dette, ma più spesso, forse, ci dimentichiamo di guardare l’altro con occhi…

FOLLOW THE LEADER

Sull’etimologia del termine leader ci sono diverse teorie, ma la più comune fa riferimento al verbo inglese to lead che significa condurre, dirigere, guidare. Questa associazione mette subito in evidenza il fatto che un leader da solo non può esistere, ha bisogno della presenza di altre persone; anche se può sembrare…

DISSE IL SAGGIO

Con questo nuovo articolo di metà settembre voglio parlarvi di una POTENZIALITÀ che credo ben si sposi con l’autunno che è alle porte: la LUNGIMIRANZA, cioè “la facoltà di elaborare il significato di bene personale, interpersonale e collettivo e viverlo di conseguenza”. Nel concreto si tratta della capacità che hanno…

ANDARE OLTRE DA SÈ

A pochi giorni dalla partenza per il mio prossimo viaggio, voglio parlarvi di una delle POTENZIALITÀ che mi sta più a cuore. “La SPIRITUALITÀ è un’emozione, una convinzione e una pratica che si fonda sulla credenza che ci sia qualcosa di trascendente nella vita” (Stanchieri, 2009). Insieme all’UMORISMO, all’APPREZZAMENTO DELLA BELLEZZA E DELL’ECCELLENZA,…

L’ARMA PIÙ POTENTE

In questo articolo unisco i principi del coaching umanistico con quelli della mediazione umanistica per parlarvi di PERDONO, una delle POTENZIALITÀ che rappresentano la virtù della Temperanza. Entrambi gli approcci, infatti, seppur con finalità diverse, fanno riferimento alla “riparazione” come forma di giustizia da esercitare in occasione di un torto o…

CHE COS’È L’AMOR

Capita a tutti prima o poi, nel corso della vita, di chiedersi perplessi “ma che cos è l’amore?”. E a volte, come risposta, proviamo ad immaginare situazioni ideali che ci danno il conforto di poterlo visualizzare oppure, al contrario, pensiamo che sia una “fortuna” che capita solo a pochi.